Costa del Sole Travel Agenzia di viaggi e turismo - Centro Escursioni
Home » SAN TEODORO

SAN TEODORO

MONTI NIEDDU, La pace ed il divertimento

MONTI NIEDDU, La pace ed il divertimento - Costa del Sole Travel

Il silenzio dei monti , la pace della natura , l'antica civiltà dei recinti fatiscenti in mezzo alla vegetazione della macchia mediterranea , l'evoluzione del falco lungo le gole scoscese ... la vacanza non manca mai di stupire. La sua cima più alta , Punta Magghjóri , si trova a 3.182 metri sopra il livello del mare . Il massiccio granitico di Monte Nieddu è protetto dalla legge regionale Sardegna n ° 31/1989 che stabilisce le aree di particolare rilevanza naturale e ambientale . Alla base di questa montagna si possono vedere le rocce di granito e le vene di quarzo aventi un elevato valore paesaggistico.Monte Nieddu domina la piana di San Teodoro e parte della costa della Gallura .Rappresenta una straordinaria opportunità per l' eco-turismo: per gli amanti del trekking tra cascate e piscine naturali, l'antico sentiero dei minatori di carbone o ancora un percorso di mountain bike . Monte Nieddu vi affascinerà ad ogni sguardo: boschi di querce e sughere , corsi d'acqua, pinnacoli di granito modellati dal vento di maestrale, ma soprattutto una vista davvero impressionante.  

MONTI NIEDDU: TOUR DELLE CASCATE

MONTI NIEDDU: TOUR DELLE CASCATE - Costa del Sole Travel

DIVERTIMENTO E INCANTO CARATTERIZZANO L’ESCURSIONE A MONTE NIEDDU, ALLA PORTATA DI GRANDI E BAMBINI.  IL TOUR DELLE CASCATE È UN’AVVENTURA IN LAND ROVER 4X4  ALL’INSEGNA DELLA NATURA, FRA GLI ANTICHI SENTIERI E I COLORI AFFASCINANTI DELLA NOSTRA ISOLA. PER NIENTE FATICOSE LE BREVISSIME CAMMINATE PER RAGGIUNGERE I PUNTI DI INTERESSE. CON UNA SOSTA PER VISITARE LA CASCATA NASCOSTA FRA LE PARETI DI ROCCIA E FARE IL BAGNO NELLE PISCINE NATURALI. POI SI PROSEGUE AL PUNTO PANORAMICO DI "PALA DI MONTI"  DAL QUALE SI POSSONO OSSERVARE PER INTERO IL COMUNE DI SAN TEODORO, IL PARCO MARINO DI TAVOLARA  E IL NOSTRO SUGGESTIVO MARE DALL'ALTO. UN PAESAGGIO CHE VI LASCERÀ A BOCCA APERTA. POTRETE SCATTARE FOTO E INFINE RIFOCILLARVI CON UN PICCOLO PRANZO TIPICO A BUFFET, UNO " SPUNTINO" CON PRODOTTI TIPICI.

Partenza da San Teodoro ore 08.15 - Rientro ore 13.00 
 Adulti € 40.00 - Bimbi (3/10 aanni) € 28.00
 
POSSIBILITA' SERVIZIO PICK UP HOTEL

MONTI NIEDDU: CANYONING

MONTI NIEDDU: CANYONING - Costa del Sole Travel

PARTENZA DA SAN TEODORO  IN  LAND ROVER DEFENDER. IL PERCORSO LUNGO IL RIO PITRISCONI DI MONTE NIEDDU A SAN TEODORO SI SNODA TRA CANYON, PISCINE E SALTI .QUESTO PERMETTE DI ALTERNARE DISCESE IN CORDA, TUFFI E PASSEGGIATE NELL'ALVEO DEL FIUME. IL TORRENTE HA UNA PORTATA D'ACQUA CHE VARIA IN FUNZIONE DELLA STAGIONE, NONOSTANTE QUESTO ANCHE DURANTE L'ESTATE MOLTE DELLE PISCINE NATURALI SONO PIENE DI ACQUA DOVE È POSSIBILE NUOTARE. LA SENSAZIONE PRINCIPALE CHE SI AVVERTE DURANTE L'ESCURSIONE È QUELLA DI ESSERE LONTANI DALLA CIVILTÀ IN UN LUOGO INCANTATO NONOSTANTE IL MONTE NIEDDU DISTI POCHI CHILOMETRI DA SAN TEODORO.

Partenza da San Teodoro ore 14.00 - Rientro ore 19.00  - Adulti € 60.00

 VERRA’ FORNITA TUTTA L'ATTREZZATURA INDISPENSABILE PER IL TORRENTISMO: IMBRAGO, CASCO, CORDA, MOSCHETTONI, DISCENSORE E MUTE.

LAGUNA DI SAN TEODORO

LAGUNA DI SAN TEODORO - Costa del Sole Travel

La laguna di San Teodoro, recentemente acquisita dal comune di San Teodoro ed inserita nell’elenco delle zone speciali di conservazione dei siti di importanza comunitari (S.I.C.), è un prezioso ecosistema che ospita un grande patrimonio biologico di flora e fauna, paradiso per il bird watching…

Nel suo ambiente vi trovano dimora la spigola, l’orata, l’occhiata, ma anche il fenicottero rosa, il cormorano, l’airone, la folaga, il martin pescatore, il gheppio, il falco di palude e tante altre specie di fauna palustre e marina. La laguna è visitabile percorrendo alcuni percorsi, a partire da nord oppure da sud.
Recentemente sono state poste in opera delle staccionate in legno che delimitano dei percorsi aggiuntivi predisposti per l’osservazione delle specie endemiche, sul tratto ovest della spiaggia La Cinta dalla quale vi si può accedere. La staccionata ha una doppia funzione: indica il sentiero e demarca le zone interdette interessate da specifici progetti di riqualificazione attraverso la piantumazione delle essenze caratteristiche del sito, grazie anche al supporto scientifico dell’Area Marina Protetta di Tavolara-Punta Coda Cavallo. Il sito è immerso nel verde della macchia mediterranea ed il modo migliore per visitarlo è percorrerlo in tutta calma, cercando di cogliere i particolari del patrimonio naturalistico e dell’avifauna presente.